Avrei voluto scrivere di Ibiza e invece sono a Maiorca

image

La cosa è andata in questo modo: volevo passare una notte al parco dell’Albufera (zona umida a sud di Valencia) e sono andato lì ieri. Chiedendo ai vari camping, mi proponevano prezzi assurdi: il magico San Pascual del Perello’ si è spinto a 23 €. Secondo il mio nuovo stile di viaggio, e anche per dimostrare a Luca che io sono un vero diplomatico, non ho mandato affanculo nessuno ma semplicemente sono tornato in città (però internamente biastimavo).
I soliti sixty a buffo.

La pensata: “mo’ prendo il traghetto per Ibiza”.

Già pregustavo il post spiritoso: vado nella meta più schifata da noi sinistronzi e dal resto dei braviviaggiatori, sarà sicuramente fichissima visto che è primavera/bassa stagione, e poi è sempre un’isoletta del Mediterraneo; scrivo il post controcorrente (da vero sinistronzo) e dimostro per l’ennesima volta di essere un ficaccione.

Come invece è andata:
– in fila alla biglietteria c’erano quelli che ti aspetteresti dall’immagine collettiva che Ibiza ha, volente o nolente: una massa di ragazzame finto straccione ma di marca;
– erano finiti i posti ponte e avrei dovuto pagare uno sproposito per la cabina.
Un quarto d’ora dopo partiva una nave per Maiorca e ho preso quella.
Fine del piano “scrivo il post fico”.

In ogni caso oggi stavo così, quindi tutto a posto, malgrado me e le mie pensate:

image

Annunci

One thought on “Avrei voluto scrivere di Ibiza e invece sono a Maiorca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...